Sabato 10 Dicembre09:08:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

I vandali del porto di Rimini colpiscono ancora: tagliato gommone dei volontari soccorso in mare

Cronaca Rimini | 17:04 - 15 Ottobre 2016 I vandali del porto di Rimini colpiscono ancora: tagliato gommone dei volontari soccorso in mare

Gli ignoti vandali in azione al Porto di Rimini non si sono limitati a danneggiare seriamente il gommone della protezione civile, ma hanno rivolto le loro sgradite attenzioni anche al mezzo dei Volontari Soccorso in Mare. Ormeggiato alla Darsena, è stato tagliato in quattro punti. I Volontari Soccorso in Mare sono impegnati in attività di soccorso, di monitoraggio della costa e nell'assistenza durante alcuni eventi, come il campionato di Triathlon.  I Volontari Soccorso in Mare collaborano, inoltre, con la Fondazione Cetacea e con il CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche – di Bologna per il controllo e la manutenzione della boa con sonde di rilevamento oceanografiche posizionata al largo di Rimini per il monitoraggio dello stato del Mare Adriatico.

"Siamo in ginocchio, siamo un'associazione di volontariato e dovremo sostenere la spesa per sostituire i tubolari", spiega il Presidente Mario Galasso, ex Assessore della Provincia di Rimini. Amaro il suo commento: "Colpire mezzi di associazioni di volontariato che vengono utilizzati per il soccorso in mare, il supporto a persone o imbarcazioni in difficoltà, condotti da volontari qualificati nel loro tempo libero è veramente uno sfregio all'impegno, alla dedizione, alla gratuità". Una sgradita dimostrazione di "cinismo e cattiveria".

< Articolo precedente Articolo successivo >