Martedì 21 Gennaio00:18:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, raccolta rifiuti porta a porta, incontro tra Hera e i cittadini

Ambiente Riccione | 11:59 - 12 Ottobre 2016 Riccione, raccolta rifiuti porta a porta, incontro tra Hera e i cittadini

Assemblea molto partecipata martedì sera al centro di Buon Vicinato zona viale Michelangelo, dove dalla prima settimana di novembre scatterà il sistema di raccolta rifiuti del porta a porta che coinvolgerà 165 utenze domestiche tra viale Michelangelo e via Cellini.

Nell’incontro dove erano presenti amministratori e tecnici di Hera, sono state illustrate nel dettaglio modalità e caratteristiche del nuovo servizio. 

E’ stata sottolineata l’importanza del corretto conferimento dei rifiuti tra i vari contenitori che, nei prossimi giorni verranno consegnati da personale Hera alle utenze, a partire dal rifiuto organico che costituisce il 30% di scarto prodotto mediamente da una famiglia. 

Il potenziamento e l’estensione della raccolta del porta a porta a mare della ferrovia con la eliminazione dei cassonetti, si concluderà entro il prossimo gennaio. L’assemblea di ieri sera è stata anche l’occasione per comunicare ai residenti della zona l’ulteriore pianificazione che, relativamente al servizio di raccolta delle potature, specie in particolari periodi dell’anno, verrà predisposta tra Hera e Comune. Per il ritiro o la consegna dei rifiuti ingombranti, oltre alla chiamata diretta al gestore, è stata sottolineata la presenza della stazione ecologica di Riccione in via Lombardia alla quale fare riferimento per evitare e disincentivare il malcostume di depositare e abbandonare all’esterno dei cassonetti rifiuti di grosse dimensioni. 

Il riciclo di bottiglie di plastica, affiancato dalla possibilità di usufruire di sconti nelle attività commerciali della città, è inoltre praticabile attraverso il raccoglitore dislocato in via Einaudi all’esterno della scuola media “G.Cenci”.

Prossimo incontro, fissato in settimana per l’illustrazione del porta a porta: giovedì 13 ottobre alla Sala del Centro San Martino rivolto alle utenze domestiche che ammontano a 1292 tra viale Martinelli e via da Verazzano.