Lunedě 25 Maggio11:07:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Premiate le linee d'acqua, progetto area nord Marano dedicato all'ambiente e con percorsi ciclopedonali

Ambiente Riccione | 14:30 - 19 Settembre 2016 Premiate le linee d'acqua, progetto area nord Marano dedicato all'ambiente e con percorsi ciclopedonali

Il progetto  "Le linee d’acqua". presentato ad Urbanpromo 2015 presso la Triennale di Milano dai Comuni di Riccione e Coriano. è risultato vincitore del Premio Urbanistica 2016 – sezione Qualità delle Infrastrutture e degli Spazi Pubblici. 

Al concorso indetto dall’Istituto Nazionale di Urbanistica, evento nazionale organizzato dall’Inu e da Urbit, i visitatori hanno espresso le proprie preferenze scegliendo il progetto romagnolo.

Con “ Le linee d’acqua, progetto di mobilità ecosostenibile per la nuova green economy e valorizzazione del territorio” il Comune di Riccione, ente capofila, in collaborazione con il Comune di Coriano e l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino e la Fondazione Provinciale del collegio dei Geometri, punta  a realizzare un’area dislocata a nord della città zona  Marano dedicata all’ambiente e  al recupero del territorio con circuiti da percorrere a piedi o in bicicletta di collegamento tra il mare e l’entroterra. 


Con interventi di rinaturalizzazione, il progetto prevede la creazione di un tragitto storico-ambientale in cui il visitatore si potrà soffermare in punti diversi di aggregazione attraverso percorsi ciclopedonali in un’ottica di riscoperta di un territorio da recuperare. La denominazione prende spunto dagli antichi tracciati viari che in passato si sviluppavano lungo i fiumi e torrenti. 


Numeri alla mano nella progettazione de "Le Linee d’acqua", con un percorso che da Riccione si snoda fino a San Marino passando per Coriano, su un totale di un centinaio di km di piste ciclopedonali già presenti nei territori interessati, è previsto l’utilizzo di percorsi preesistenti e in buono stato per un’estensione di 25 km e la realizzazione ex novo di una ciclopedonale di 16 km che costeggerà il fiume Marano. Un percorso articolato con soste di servizio a disposizione degli amanti della natura e dello sport. 


“ Siamo soddisfatti del conferimento di questo prestigioso premio- afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Riccione Roberto Cesarini – che verrà assegnato ufficialmente a novembre nella nuova edizione di Urbanpromo alla quale l’Amministrazione presenterà un ulteriore progetto di riqualificazione e valorizzazione ambientale. Questo riconoscimento,  rappresenta un’ulteriore spinta ad andare avanti in un percorso nel quale crediamo fortemente: recuperare parti di territorio, ad oggi non adeguatamente valorizzate, con interventi di risanamento ambientale mettendo a sistema una zona come quella del Marano che nei prossimi anni potrà essere goduta appieno dai cittadini e dagli appassionati del turismo all’aria aperta. Un ringraziamento particolare va allo Studio Contadini che ha redatto materialmente il progetto e al nostro settore Urbanistica che ha seguito e condotto l’elaborazione delle fasi progettuali”.