Luned́ 25 Maggio10:37:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

I riminesi Pink Addiction tra le band scelte dai Litfiba per le cover dei brani del disco '17 re'

Spettacoli Rimini | 21:07 - 18 Settembre 2016 I riminesi Pink Addiction tra le band scelte dai Litfiba per le cover dei brani del disco '17 re'

Compie trent'anni uno dei capolavori del Rock Italiano, "17 re" dei Litfiba. Il disco uscì nel dicembre 1986 e fu la seconda opera della "Trilogia del potere" assieme a "Desaparecido" e "Litfiba 3". Per festeggiare la ricorrenza, in attesa del nuovo disco "Eutopia", i Litfiba hanno aperto un contest per selezionare 16 band di tutta Italia. Lo scopo è quello di incidere un cd con le cover delle canzoni contenute in "17 re". Per partecipare era sufficiente inviare un proprio brano, non necessariamente una cover dei Litfiba. Tra i vincitori scelti dallo staff, in una vasta selezione, i novafeltriesi "Pink Addiction". Formata da Marco "Pelle" Pellegrini, Leonardo Cursi, Damiano "Bamba" Galassi, Mauro "Pippo" Giulianelli e Filippo Barbagli, la band nel 2014 ha inciso il proprio disco d'esordio. Il loro nome richiama la passione per "Pink", celebre brano degli Aerosmith, ma anche - scherzosamente - la dipendenza dalle donne. Ai "Pink Addiction" è stato assegnato il brano "Pierrot e la luna".