Sabato 02 Luglio03:39:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: poliziotto finto malato, risultava assente sul lavoro ma andava in vacanza all'estero

Cronaca Rimini | 15:33 - 08 Settembre 2016 Rimini: poliziotto finto malato, risultava assente sul lavoro ma andava in vacanza all'estero

Sono state trovate in disponibilità di M.S., agente della Polaria, carte di imbarco a lui intestate nel periodo in cui risultava assente dal lavoro per malattia. Il 53enne, in servizio all'aeroporto Fellini di Rimini, è agli arresti domiciliari per i reati di truffa ai danni dello stato, istigazione alla truffa assicurativa, truffa, indebito accesso presso le banche dati della Polizia, favoreggiamento della prostituzione in concorso e concussione. Principalmente è accusato di essersi finto malato per accorciare i tempi dell'approdo alla pensione, ma l'inchiesta potrebbe avere sviluppi anche sulle altre ipotesi di reato a lui contestate. Nella perquisizione operata presso la sua abitazione, l'alloggio di servizio e nella sua automobile, gli inquirenti hanno ritrovato le carte di imbarco, ma anche un cid relativo a un incidente stradale, un passaporto italiano e due carte di identità straniere risultate oggetto di smarrimento, copia di documenti di identità stranieri, oltre a diversi stralci di interrogatori presi dagli archivi delle forze di Polizia. Infine sono stati trovati anche un caricatore per pistola calibro 9 privo di matricola e diversi proiettili.

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}