Giovedý 26 Novembre13:08:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, fermati in zona Marano due rumeni: nell'auto un arsenale di armi bianche

Cronaca Rimini | 13:35 - 04 Agosto 2016 Riccione, fermati in zona Marano due rumeni: nell'auto un arsenale di armi bianche

Un'ascia, una sega, un bastone con la cima appuntita e del nastro a fungere da impugnatura, due pezzi di tubi metallici con la punta arrotata. Un arsenale di armi bianche era nascosto in un'Opel Astra fermata dalla Polizia mercoledì sera, in zona Marano a Riccione. A bordo due cittadini rumeni, che stavano viaggiando senza cintura. Questa distrazione è costata loro lo stop da parte della Polizia, che trovandosi di di fronte due soggetti pregiudicati, ha effettuato ulteriori verifiche. Nel vano previsto per la ruota di scorta erano nascosti l'ascia e gli altri oggetti, mentre uno dei tubi era appoggiato all'interno, tra il sedile e la portiera. A finire nei guai è stato il conducente, 23 anni, denunciato per possesso ingiustificato di strumenti atti ad offendere. Inoltre ha dovuto pagare una multa per il mancato utilizzo della cintura, così come il suo passeggero.