Lunedì 23 Novembre18:05:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In estate a Riccione c'è di tutto, anche il fantasma di Fellini e i 'Ghostbusters' nostrani

Attualità Riccione | 13:13 - 04 Agosto 2016 In estate a Riccione c'è di tutto, anche il fantasma di Fellini e i 'Ghostbusters' nostrani

Qualcuno potrebbe pensare che si sia trattata di pubblicità del nuovo film, ma in realtà il gruppo di acchiappafantasmi, capitanato da Massimo Merendi, è da tempo attivo in Italia. Mercoledì il palazzo del Turismo di Riccione ha ricevuto la visita dei "ghostbusters nostrani", dopo aver ricevuto la segnalazione, da parte di ignoti testimoni, della presenza di un fantasma d'eccezione, quello del maestro riminese Federico Fellini. La National Ghost Uncover, la cui sede riccionese è in viale Gramsci, ha svelato al Corriere Romagna che il fantasma del maestro ha parlato al gruppo di "fortunati" testimoni, sottolineando che la Riviera di Rimini è ancora un luogo unico per il turismo e spendendo parole di sostegno ai bagnini per la vicenda delle concessioni. Fellini si è poi congedato, lasciando una giacca che, secondo gli acchiappafantasmi nostrani, risale al 1988. A Riccione in sostanza succede anche questo: perlomeno il fantasma di Fellini è innocuo, mentre le case "fantasma", quelle affittate da truffatori, sono purtroppo una realtà che incide sul portafoglio dei turisti che cadono nella trappola.