Venerdý 27 Novembre03:23:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, manca l'ufficialità: ma la cordata di Giorgio Grassi vicina al traguardo

Sport Rimini | 21:34 - 01 Agosto 2016 Rimini Calcio, manca l'ufficialità: ma la cordata di Giorgio Grassi vicina al traguardo

Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il Rimini Calcio è destinato a passare nelle mani di Giorgio Grassi, stimato imprenditore titolare della Grabo di Coriano ed ex presidente della Fya Riccione. L'Amministrazione Comunale doveva sciogliere oggi pomeriggio il nodo sulla scelta: ripartire dall'Eccellenza con la cordata di Grassi oppure dalla Serie D, con la cordate perugina, la cui proposta è stata presentata dall'ex team manager biancorosso Agostino Ripoli. L'ufficialità è stata rimandata, probabilmente alla giornata di domani. Bocche cucite da parte dello staff di Grassi, che chiede al Comune di prendere una decisione più celere possibile. Ma l'Amministrazione sembra aver già deciso di ripartire con Grassi, il cui progetto è a lungo termine. Cosa che ha fatto storcere il naso alla tifoseria del Rimini, preoccupata per il doppio salto all'indietro e per la partecipazione a un campionato poco blasonato. Sergio Santarini sarà il nuovo presidente, nell'organigramma ci saranno anche Roberto Landi, Walter Berlini e Pietro Tamai, con ruoli da definire.