Sabato 28 Novembre18:10:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO: Rachid e Veronica Paterlini vincono la Riviera Beach Run, sabato di grande sport a Bellaria

Sport Bellaria Igea Marina | 15:11 - 01 Agosto 2016 FOTO: Rachid e Veronica Paterlini vincono la Riviera Beach Run, sabato di grande sport a Bellaria

Una bellissima giornata di sole ha salutato sabato 30 luglio i circa 1.100 iscritti alla 7^ edizione della gara su strada e spiaggia Riviera Beach Run, uno degli appuntamenti del Calendario Podistico Romagnolo, appuntamento clou dei Riviera Beach Games organizzato da Fondazione Verdeblu con l'ASD Dinamo Sport. 


Tantissimi i turisti, le famiglie con bambini, i runners di Bellaria Igea Marina e di tutta la regione che si sono cimentati con i percorsi e circa 500 partecipanti competitivi, numero record per le medie stagionali.  


Partenza alle ore 18.00 dal villaggio Polo Est 3.0. Primi all'arrivo per la gara competitiva di 11,5 Km: tra gli uomini l'atleta di Dinamo Sport Rachid Benhamdame con un  tempo di 38.39, seguito da Gian Luca Borghesi (vincitore di Rimini Marathon 2016) per AVIS Castel San Pietro, tempo 38.51 e Salvatore Franzese per Atletica Reggio, tempo 39.41.   Tra le donne, vittoria a sorpresa della giovanissima Veronica Paterlini per Cus Parma con il tempo di 45.08, seguita da Judit Varga per Edera Forlì, tempo 43.52 e Federica Moroni (vincitrice di Rimini Marathon 2016) per Golden Club Rimini, tempo 46.17. 


Grande festa all'arrivo sulla spiaggia di Polo Est 3.0 con Pasta Party per tutti i partecipanti: distribuite circa 1.000 porzioni di lasagne preparate per l'occasione.    


Prima delle premiazioni, intervento dei due atleti paralimpici Loris Cappanna, non vedente totale, vincitore dei Campionati Italiani Paralimpici di maratona e mezza maratona e Simone Baldini, campione sammarinese di handbike, vincitore della categoria PT1 di Triathlon al Challange Roth, accolti dal calore del pubblico per la loro testimonianza di uno sport che è aperto e possibile per tutti. 


Il successo della giornata sportiva è stato ottenuto solo grazie alla presenza di un grandissimo numero di volontari e collaboratori di Dinamo Sport, che hanno permesso lo svolgimento sicuro della gara e garantito il divertimento di tutti i partecipanti. Un ringraziamento speciale va anche a tutti gli uomini della Protezione Civile, Polizia Municipale, Croce Blu e a tutti quelli che hanno collaborato alla buona riuscita dell'evento.  


Foto di Alessia Bocchini