Giovedý 26 Novembre05:25:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, concluso il camp dei portieri con la consegna di un assegno alla Unicef

Sport Riccione | 14:59 - 01 Agosto 2016 Riccione, concluso il camp dei portieri con la consegna di un assegno alla Unicef

E' terminato il Summer Camp Goalkeeper Unicef 2016, che ha visto la partecipazione di decine di ragazzi dai sette anni in su, seguiti sul campo del centro sportivo di Riccione da allenatori del calibro di Emiliano Dei, Walter Marconi,  Antonello Di Chiara, Ettore Faedi, Andrea Bicchiarelli e Francesco Scotti. Settimane intense di allenamento e lavoro, ma anche momenti di svago e socializzazione, con un occhio attento al sociale.

Unico camp con il patrocinio Unicef, al termine delle settimane di lavoro è avvenuta la consegna di un assegno al Comitato di Rimini: nelle mani della presidentessa Annamaria Piraccini è stato consegnato dai rappresentanti della Rimini Goalkeaper Academy un assegno di 800 euro. Il ringraziamento “a nome di tutti i bambini del mondo” ha reso ancora più emozionante questo gesto.

“Ringraziamo l’Unicef che ci ha affiancato in questa sfida, la Fya Riccione che ci ha permesso di usare l’ottimo impianto riccionese, la Macron per il materiale tecnico e tutti coloro che ci hanno supportato credendo nella bontà di questo progetto", hanno detto gli allenatori Emiliano Dei e Walter Marconi.