Luned́ 30 Novembre21:52:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: si cosparge di sabbia per mimetizzarsi, fallisce però il furto dello zaino in spiaggia

Cronaca Rimini | 14:49 - 01 Agosto 2016 Rimini: si cosparge di sabbia per mimetizzarsi, fallisce però il furto dello zaino in spiaggia

La Polizia di Rimini ha arrestato un 26enne del Congo, responsabile di un tentato furto in spiaggia assieme a due complici, che sono invece riusciti a dileguarsi. Il giovane ha cercato di colpire, nelle notte tra domenica e lunedì, al bagno 66, a danno di due turisti polacchi. Intorno alle due quest'ultimi si erano fermati per riposarsi in spiaggia, venendo sorpresi dal ladro, che per avvicinarsi a loro si è cosparso di sabbia, al fine di mimetizzarsi e di strisciare sulla spiaggia indisturbato. Il furto dello zaino è fallito e il ladro, assieme ai complici, è fuggito. La Polizia ha fermato il 26enne, arrestato per tentato furto aggravato. Lunedì, nel processo per direttissima, il "predone" è stato condannato a quattro mesi di reclusione.


Foto di repertorio