Domenica 29 Novembre11:00:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Si fingono vicini della figlia per entrare in casa di un'anziana: ecco la tecnica usata per rubare

Cronaca Repubblica San Marino | 17:20 - 30 Luglio 2016 Si fingono vicini della figlia per entrare in casa di un'anziana: ecco la tecnica usata per rubare

Truffatori in azione a San Marino, a danno di un'anziana residente a Casole, in strada Montediodato. I fatti sono avvenuti sabato mattina: la padrone di casa è stata raggirata da una coppia, uomo e donna di circa 40 anni, che, presentandosi come vicini della figlia, hanno chiesto di entrare per bere un bicchiere d'acqua, essendo accaldati per le alte temperature odiern. A quel punto sono entrate in azione due complici: altre due donne che hanno suonato al campanello, con la scusa di stare cercando la coppia già entrata in casa dell'anziana. Quest'ultima, confusa, non si è accorta che due delle truffatrici sono salite al secondo piano, dove fortunatamente non hanno avuto tempo di cercare un bottino, accontentandosi di un paio di occhiali di scarso valore. Alla fine sono arrivati i vicini dell'anziana e il fidanzato della figlia, mettendo in fuga i quattro, saliti a bordo di una Ford Fiesta con targa italiana. In corso indagini della Gendarmeria.