Domenica 29 Novembre02:55:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

'Vuoi della arance', così napoletani con cassette di frutta avvicinavano e scippavano anziani

Cronaca VillaVerucchio | 15:17 - 30 Luglio 2016 'Vuoi della arance', così napoletani con cassette di frutta avvicinavano e scippavano anziani

Avvicinavano anziani soli per vendere o regalare arance, espediente usato per scipparli delle collanine e degli orologi, o per rubar loro il denaro. Si tratta di un 17enne e di un 30enne di Afragola, nel napoletano, responsabili di almeno quattro rapine commesse tra Marche e Romagna. "I rapinatori delle arance" viaggiavano su un furgone carico di cassette di frutta. Il 22 gennaio hanno messo a segno tre colpi in poche ore tra Pesaro, Tavullia e Riccione, il 1 marzo hanno colpito a Verucchio. Sono stati rintracciati dai Carabinieri di Pesaro: il maggiorenne è ora in carcere, il minorenne ai domiciliari. In corso le ricerche di un terzo complice. Presso un Compro Oro di Rimini è stata recuperata la collanina scippata a Villa Verucchio. Tre delle quattro vittime sono anziani ultraottantenni.


Foto di repertorio