Luned́ 11 Novembre22:19:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nada in concerto a Rimini: la cantante toscana si esibirà venerdì all'Ecofuturo festival

Attualità Rimini | 15:22 - 28 Luglio 2016 Nada in concerto a Rimini: la cantante toscana si esibirà venerdì all'Ecofuturo festival

Venerdì sera Nada, eclettica cantante toscana sul palco di Ecoarea, con "La canzone dell'amore" (dal suo ultimo album) e altre indimenticabili canzoni. Si esibirà accompagnata da Fausto Mesolella, della Piccola Orchestra Avion Travel.


E’ la volta di Nada a Ecofuturo, il festival in corso a Ecoarea (Cerasolo Ausa, sulla superstrada di San Marino) ideato da Jacopo Fo. Un’eccellenza della musica italiana che, assieme alle canzoni del nuovo album “L’amore devi seguirlo”, sta portando in tour i brani più famosi di una vita musicale contrassegnata da tanti successi. Quella che la cantante toscana iniziò a collezionare a soli 15 anni con il singolo Ma che freddo fa, inciso per la RCA: brano la spinse al primo posto in hit-parade per cinque settimane, regalandole un'enorme e improvvisa popolarità in Italia, Spagna e altri paesi. Da allora il “pulcino del Gabbro” (il paesino di origine, a due passi da Rosignano Marittimo, dove la cantante nacque) si è fatto conoscere al grande pubblico per una carriera artistica sfaccetta e dalle molteplice direttrici espressive (fra cui il teatro, il cinema e la scrittura). Vincitrice di un Sanremo nel 1971, con Il cuore è uno zingaro, Nada ha collaborato con i più grandi nomi della musica e della “parola cantata” italiana come Migliacci e il conterraneo Piero Ciampi. “Coraggiosa, indomita, libera -scrive di lei il critico Fabio Guastalla- Nada è un'artista che sa sfidare ogni preconcetto e qualsivoglia ragionevolezza per andare oltre, lasciandosi alle spalle le velleità di un posto al sole che le va stretto, per preferire le difficoltà e le incognite di una seconda carriera senza imposizioni; oltre a quella, sacra, di fare e dire ciò che le pare”. Domani sera Nada si esibirà accompagnata da Fausto Mesolella, della Piccola Orchestra Avion Travel. Inizio concerto ore 21,30. Ingresso unico Euro 10.


Cos’è Ecofuturo: sei giorni di incontri, spettacoli, musica, agricoltura, cibo biologico, tecnologie verdi, benessere della persona e tanti progetti per un futuro che, nella vision degli organizzatori, dovrà sempre più conciliare ambiente con economia; tecnologia con tutela delle risorse naturali, crisi con necessità di rinnovarsi e re-inventarsi. Dall’esperienza di Alcatraz, la comunità ecologista fondata da Jacopo Fo in Umbria, sbarca a Rimini Ecofuturo, il festival dell’eco-innovazione e dell’auto-costruzione, giunto quest’anno alla sua terza edizione. Teatro “d’elezione” dell’evento sarà Ecoarea, a Cerasolo di Rimini (superstrada per San Marino): uno spazio dove le quattro “R” teorizzate dalla economia circolare: riduci, riusa, ricicla e ripara già risuonano in un programma ininterrotto di appuntamenti e molteplici attività che vanno avanti da anni.