Mercoledė 13 Novembre02:13:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In trenta stipati in due appartamenti tra muffa e umidità, operazione dei Carabinieri di Rimini

Cronaca Lido San Giuliano | 11:35 - 28 Luglio 2016 In trenta stipati in due appartamenti tra muffa e umidità, operazione dei Carabinieri di Rimini

In 23 stipati in 50 mq. Operazione all'alba di giovedì a San Giuliano di Rimini. I Carabinieri  hanno ispezionato due appartamenti, uno in via Coletti e l'altro in via Lago Margherita. I militari hanno scoperto ed identificato 31 bengalesi ripartiti nelle due case. In un appartamento di 50 mq vivevano in 23. Le persone identificate dormivano ammassati nelle diverse stanze, anche su materassi gettati a terra. Gli appartamenti erano in condizioni migliori rispetto al "solito", ma comunque con muffa e umidità presenti sulle pareti. Una delle due case probabilmente non aveva l'abitabilità. Dubbi anche sulla regolarità della registrazione del contratto di affitto, con canone probabilmente corrisposto "in nero". Nei prossimi giorni la posizione del proprietario sarà al vaglio della Guardia di Finanza e del personale Ausl. Sono state elevate 24 sanzioni per sovraffollamento abitativo.

I carabinieri continueranno i controlli negli appartamenti occupati da extracomunitari, per arginare il fenomeno del sovraffollamento, spesso legato all'abusivismo commerciale.