Sabato 10 Dicembre10:00:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Preleva 1200 euro dal conto di una ragazza di Novafeltria, denunciato un 26enne genovese

Cronaca Novafeltria | 13:44 - 23 Luglio 2016 Preleva 1200 euro dal conto di una ragazza di Novafeltria, denunciato un 26enne genovese

I militari della Stazione Carabinieri di Novafeltria, a conclusione di indagini di polizia giudiziaria, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un 26enne genovese responsabile di indebito utilizzo di mezzi elettronici di pagamento.

La vicenda: qualche mese fa presso il Comando Stazione Carabinieri di Novafeltria si presentava una ragazza del luogo per sporgere denuncia.

Dai fatti emergeva che la denunciante, nel controllare il suo estratto conto bancario, si accorgeva che dei malfattori avevano impropriamente effettuato un prelievo per un importo pari a 1.200 euro circa.

La vittima, capendo di essere stata raggirata, si presentava presso lo sportello bancario per ottenere dei chiarimenti in merito ricevendo quale risposta che l’ammanco era dovuto ad un prelievo effettuato con la sua carta di credito.

La donna si recava pertanto presso il Comando dell’Arma per prospettare i fatti e sporgere denuncia. Le indagini dell’Arma permettevano di identificare nel 26enne rapallese il responsabile dell’indebito utilizzo del suddetto mezzo elettronico di pagamento.

< Articolo precedente Articolo successivo >