Marted́ 04 Ottobre09:42:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sorpreso mentre vende hashish a minorenne: finisce in manette tunisino di 24 anni

Cronaca Rimini | 13:12 - 23 Luglio 2016 Sorpreso mentre vende hashish a minorenne: finisce in manette tunisino di 24 anni

Nella notte tra venerdì e sabato, i Carabinieri di Rimini, hanno arrestato in flagranza di reato, per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, A.T., tunisino, 24enne pregiudicato.  In particolare, nel corso di un servizio anti droga svolto nei pressi del piazzale Gondar, i militari hanno sorpreso il soggetto a spacciare tre dosi per oltre quattro grammi di hashish ad un minorenne, di Torino, attualmente impiegato come cameriere in un albergo di Rimini. A seguito di una perquisizione personale eseguita sul soggetto arrestato, veniva rinvenuto altrettanto stupefacente, suddiviso in due dosi e denaro contante per circa euro 100,00, somma ritenuta provento di illecita attività. 

Lo stupefacente è stato sequestrato in attesa della distruzione. L’uomo è stato accompagnato al carcere di Rimini a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Un altro colpo inferto dai militari dell’Arma in una zona della città assai sensibile dal punto di vista dello spaccio di stupefacenti che ha assicurato l’ennesimo spacciatore alla giustizia. I numeri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri  di Rimini, reparto che si dedica in via prioritaria ai reati inerenti gli stupefacenti, sono impressionanti: negli ultimi 15 giorni quasi un arresto al giorno. I servizi continueranno senza sosta, soprattutto in orario notturno, per tutto l’arco della stagione estiva. 

< Articolo precedente Articolo successivo >