Domenica 26 Gennaio00:03:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pennabilli diventa il set del Montefeltro Film School Festival, 5 giorni dedicati alla settima arte

Cultura Pennabilli | 11:39 - 18 Luglio 2016 Pennabilli diventa il set del Montefeltro Film School Festival, 5 giorni dedicati alla settima arte

Al via  martedì 19 luglio, la seconda edizione del Montefeltro Film School Festival, l’unico Festival in Italia dedicato esclusivamente alle Scuole di cinema di tutto il mondo: per cinque giorni il centro storico di Pennabilli accoglierà proiezioni, masterclass, mostre, retrospettive e spettacoli paralleli.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti

- 300 i film visionati, provenienti dalle migliori accademie cinematografiche del mondo. 33 opere selezionate per il concorso tra documentari, film di finzione e animazioni, realizzati dalle promesse del cinema internazionale provenienti da 18 diversi Paesi.

- Una giuria internazionale, presieduta dall’attrice Anna Galiena e composta dal regista e drammaturgo serbo Darko Lungulov, dal critico cinematografico Mario Serenellini, dall’attrice Lavinia Guglielman e dal regista Fabrizio Cattani visionerà i film proposti dai giovani filmmaker.

- Due i premi in denaro che saranno assegnati agli studenti dalla giuria: Miglior Regia, Miglior Film Innovativo.

- Gli ospiti del Festival: Sergio Castellitto; il gruppo folk Yo Yo Mundi; la regista danese Christina Rosendahl; il regista giordano Naji Abu Nowar, il comico Paolo Cananzi.

- Festival eco-sostenibile e Puck, la mascotte del Festival: il Montefeltro Film School Festival è una manifestazione eco-sostenibile e animal friendly. Aderisce al protocollo europeo per il cinema sostenibile basato sulle seguenti attività: consumi energetici, trasporti di merci, trasporti di persone, consumi di materiali (carta, plastica, vetro, ecc.), gestione dei rifiuti, catering, coordinamento e comunicazione interna e compensazione. Proprio per questo il Festival ha scelto Puck, un Border Collie, come mascotte di quest’anno.

- Madrina della manifestazione è il volto di Sky Cinema, Barbara Tarricone, che accoglierà gli ospiti e introdurrà le serate.