Mercoledý 20 Novembre12:11:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball: Rimini sconfitto anche in gara 3 dal Parma

Sport Rimini | 08:58 - 17 Luglio 2016 Baseball: Rimini sconfitto anche in gara 3 dal Parma

Il Rimini Baseball non riesce ad evitare lo sweep ai danni del Parma perdendo gara3 per 3-1, risultato che complica e non poco i piani della squadra riminese che vede a forte rischio la seconda piazza in classifica ora condivisa con la T&A S. Marino (21v 12p).
I Pirati iniziano col piede giusto segnando un punto senza batter valido, il leadoff Desimoni si guadagna la base ball, poi ruba la seconda. Dopo il ‘k’ di Retrosi, la rimbalzante di Flores permette al compagno di giungere in terza, ma sul conto di Ramos, il partente ducale Uviedo commette il lancio pazzo che consente a Desimoni di pestare senza problemi il piatto di casa base (1-0), poi Ramos girerà a vuoto il terzo strike. Due riprese più avanti Parma perviene al pareggio, Maestri si guadagna la base ball, poi il bunt di sacrificio di Gerali sposta il compagno in seconda. Mirabal viene eliminato in diamante, poi il puntuale singolo al primo lancio di Gomez vale il momentaneo pareggio (1-1). Dopo aver sprecato una buona occasione per passare in vantaggio, Rimini subisce il sorpasso della formazione parmigiana. Escalona incassa due valide in fila di Martinez e Garbella, poi la base ball di Gradali riempie tutte le basi. La valida di Benetti confeziona due punti (1-3), poi il ‘k’ di Maestri e la battuta in doppio gioco di Gerali terminano la ripresa. Al quinto inning il manager neroarancio Munoz ha deciso di inserire il neo arrivato Padron al posto del partente Escalona. Il rilievo caraquista si presenta al suo nuovo pubblico con due strike-out messi a segno su Mirabal e Zileri (Gomez out 6-3). Dopo due buone riprese lanciate Padron viene sostituito ad inizio settimo da Teran. A fine ottavo sulla collinetta del Parma è salito Garbella al posto di un positivo Uviedo. Il neo entrato colpisce Retrosi e incassa il singolo di Flores, ma le mazze neroarancio non riusciranno a concludere nulla di buono lasciando due corridori agli angoli che sanno di ennesima occasione buttata via. Nel finale di gara Garbella completa senza grossi affanni le tre decisive eliminazioni che permettono alla formazione ducale di conquistare una tripletta clamorosa.
Il prossimo impegno per la squadra neroarancio sarà l’ultimo turno di regular season contro la capolista UnipolSai Bologna per giocarsi il secondo posto in classifica. Giovedì 21 Luglio e Sabato 23 Luglio si giocherà allo Stadio dei Pirati, mentre gara2 (Venerdì 22) si disputerà sul diamante bolognese sempre alle ore 20.