Sabato 10 Dicembre08:57:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball: Pirati sconfitti in gara 2 dal Nettuno Baseball City

Sport Rimini | 08:53 - 10 Luglio 2016 Baseball: Pirati sconfitti in gara 2 dal Nettuno Baseball City

Il Rimini Baseball subisce la sconfitta in gara2 contro il Nettuno per 4-2, risultato che consente alla formazione laziale di pareggiare la serie e centrare matematicamente la qualificazione alla post season con 7 gare d’anticipo.
La formazione di Munoz parte subito forte al primo assalto, il leadoff Desimoni tocca una valida ed avanza in seconda sulla rimbalzante di Retrosi, poi il puntuale singolo di Flores vale il punto del vantaggio (0-1). Il corridore riminese arriva in terza su lancio pazzo, poi la ground ball sulla seconda di Ramos confeziona la seconda segnatura ospite (0-2). Nella seconda ripresa i Pirati vanno in base su ball con Zappone e Giovannini, ma Babini, Di Fabio e Desimoni non produrranno nulla. Al cambio di campo anche il Nettuno spreca una clamorosa opportunità per segnare, Richetti mostra qualche problema di controllo concedendo ben tre basi ball (‘k’ Torres), ma Trinci batterà al primo lancio sul terza base Di Fabio che completerà un bel doppio gioco. Tre riprese più avanti i padroni di casa impattano, dopo lo strike-out di Trinci, Maldonado batte un doppio a sinistra e viene spinto a casa base dalla valida di A. Sellaroli (1-2). Cambio sul monte neroarancio fuori Richetti dentro Rivera. Il neo entrato incassa la hit di G. Sellaroli, poi la volata di sacrificio di Imperiali vale il momentaneo pareggio (2-2). Da qui in avanti l’inerzia della gara è tutta dei padroni di casa, mentre Rimini non riesce a battere valido. La svolta decisiva del match avviene all’ottava ripresa, Imperiali batte un singolo, poi la base ball a Mazzanti mette fine alla prova di Rivera. Al suo posto sale in pedana Corradini che fa battere in diamante Torres, ma con gli uomini in scoring position ci pensa il preciso contatto al centro di Giannetti che permette ai suoi di decretare il decisivo sorpasso (4-2). Nel finale di gara dopo l’out di Flores, la valida di Ramos spezza il digiuno nel box di battuta riminese durato ben 7 inning, Mayora lo imita, ma Zappone batterà in doppio gioco. Finisce 4-2 per il Nettuno che ha meritatamente vinto questa partita facendo esplodere di gioia il pubblico presente sulla tribune dello Steno Borghese (circa 300 spettatori).
Questa sera (playball ore 21) la serie si concluderà con la terza e decisiva sfida che decreterà la squadra vincitrice della serie. Probabili lanciatori partenti Andreozzi per il Nettuno ed Escalona per Rimini.

< Articolo precedente Articolo successivo >