Venerd́ 20 Settembre00:00:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sciopero farmacie riminesi, ecco come richiedere rimborso per ticket farmaci pagati

Sanità Rimini | 14:57 - 02 Luglio 2016 Sciopero farmacie riminesi, ecco come richiedere rimborso per ticket farmaci pagati

A seguito dell’iniziativa delle farmacie riminesi di effettuare per tre giorni (27, 28 e 29 giugno) l’assistenza indiretta agli utenti, coloro che in quelle date hanno pagato ticket per i farmaci di fascia A hanno diritto al rimborso di quanto corrisposto.

Per poterlo avere è necessario presentare un’apposita domanda su un modulo scaricabile dal sito aziendale (dove è presente anche un’informativa sulla compilazione) al seguente link:  oppure reperibile presso i seguenti sportelli dell’Azienda a partire da mercoledì

6 luglio secondo le seguenti modalità

Rimini:


- Cup Medicina di Base (via Circonvallazione occidentale, 57); aperto il lunedì dalle 7:30 alle 12 e dalle 15 alle 17, il martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 7:30 alle 12, il giovedì dalle 7:30 alle 17 – Telefono 0541.707370;

- Ospedale di Rimini (via Settembrini, 2 vicino alla portineria); aperto da lunedì a venerdì dalle 7:30 alle 19, il sabato dalle 7:30 alle 12:30 – Telefono 0541.705671;


- Cup Miramare sede di piazza Decio Raggi, 1;

aperta il mercoledì e il venerdì dalle 7:30 alle 12:30 – Telefono 0541.370952;

- Sede via Coriano, 38 (“Colosseo”), presso Urp, secondo piano stanza 272, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 17:30;

Bellaria Igea Marina: Cup di piazza del Popolo, 1;

aperta dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 12:30 – telefono 0541.327153;

Santarcangelo di Romagna: Cup Ospedale “Franchini” (via Pedrignone, 3); aperto il lunedì e giovedì dalle 7:30 alle 18, il martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 7:30 alle 12:30 – Telefono 0541326538;

Verucchio:

-  Cup di Verucchio (via Monte Ugone, 5); aperta il lunedì e giovedì dalle 7:30 alle 12:30 – Telefono 0541.764150;

-  Cup di Villa Verucchio (piazza Borsalino, 17); aperta il martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 7:30 alle 12:30 – Telefono 0541-314109;

Novafeltria: Cup Ospedale “Sacra Famiglia” (via XXIV maggio, 174); aperto dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 18:45 e il sabato dalle 7:30 alle 12:30 – Telefono 0541-919329;

Riccione: Cup Ospedale “Ceccarini” (via Frosinone); aperto dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 18:30 e il sabato dalle 7:30 alle 12:30 – Telefono 0541-608520;

Cattolica: Cup Ospedale “Cervesi” (via Behetoven); aperto dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 18 e il sabato dalle 7:30 alle 12:30 – Telefono 0541-966231;

Morciano di Romagna: Cup di via Arno, 40; aperta dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 12:30 e il giovedì anche dalle 15 alle 17 – Telefono 0541-854401;

Coriano: Cup di via Fleming, 4: dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 12:30.

Al modulo, debitamente compilato in ogni sua parte, vanno allegati: la prescrizione del o dei farmaci effettuata dal medico curante (ricetta o promemoria della ricetta dematerializzata); le fustelle originali (vale a dire le etichette autoadesive poste sul retro della scatola dei medicinali); lo scontrino fiscale in originale; Fotocopia del documento d’identità del richiedente o del delegato, debitamente firmata.

Nella domanda andrà anche indicate le coordinate del conto corrente bancario o postale cui si desidera ricevere il rimborso (conti che devono essere intestati al richiedente o a suo legale rappresentante).

La domanda così composta va poi riconsegnata ai medesimi sportelli presso

i quali si può ritirare il modulo, entro e non oltre il 30 settembre 2016.