Domenica 02 Ottobre06:35:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La tragedia della morte di Lamberto Lucaccioni per ecstasi, questore Improta: 'Il caso ha cambiato la città'

Attualità Rimini | 16:33 - 26 Maggio 2016 La tragedia della morte di Lamberto Lucaccioni per ecstasi, questore Improta: 'Il caso ha cambiato la città'

"L'anno scorso mi hanno detto che mvolevo risolvere un problema nazionale come lo spaccio di droga. E invece no, si stava solo affrontando la tragedia della morte di un ragazzo". Lo ha detto oggi il questore di Rimini, Maurizio Improta, in occasione della festa della polizia celebrata a Rimini al Teatro Galli. Il questore ha fatto un veloce riferimento alla morte di Lamberto Lucaccioni - il 16enne ucciso da ecstasy dopo una serata al Cocoricò, discoteca che proprio Improta poi chiuse per 4 mesi - ricordando come "da quel momento in poi tutto è cambiato" nei rapporti tra la Questura, la città e le associazioni di categoria". "Abbiamo parlato, ci siamo confrontati e mediato dopo un fatto specifico".

Facendo un bilancio dell'anno, per Improta, la polizia ha dimostrato di essere presente nella provincia Riminese, dove in un anno le presenze possono arrivare anche a 20 milioni di persone. Un territorio presidiato, in fatto di ordine pubblico, solo da 200 poliziotti altrettanti carabinieri. Ma le statistiche, secondo la questura di Rimini, "premiano" l'impegno, tanto che in un anno si è visto un calo del 20% delle denunce a fronte di un aumento di arresti del 28%. (ANSA)

< Articolo precedente Articolo successivo >