Sabato 19 Ottobre14:34:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

600 chirurghi e specialisti della spalla a congresso a Riccione

Sanità Riccione | 10:42 - 26 Maggio 2016 600 chirurghi e specialisti della spalla a congresso a Riccione

Specialisti da tutta Italia sono a Riccione per il Congresso Nazionale della Società italiana di chirurgia della spalla e del gomito.

Al Palazzo dei Congressi è in corso l’evento biennale che quest’anno ha scelto la Perla Verde anche per riconoscere al territorio l’eccellenza raggiunta in questo settore ortopedico. Proprio nel 2005 a Cattolica nacque infatti il reparto fondato dai dottori Porcellini, Campi e Paladini, alle cui cure si sono affidati sportivi e personalità di livello internazionale. A presiedere il Congresso è stato chiamato il dottor Fabrizio Campi, riminese, già Direttore dell’Unità di Ortopedia dell’Ospedale di San Marino e oggi chirurgo a Forlì, che rappresenta i risultati di un eccellente lavoro condotto nel corso degli anni.

Al Congresso di Riccione partecipano oltre 600 fra chirurghi ortopedici, infermieri, fisiatri e fisioterapisti specializzati per discutere di problematiche legate al recupero degli sportivi dopo i traumi.

Agli approfondimenti accademici e scientifici si aggiungono momenti convivialità e venerdì sera, in spiaggia, sarà proprio il Dott Fabrizio Campi svestire la giacca di specialista e vestire quello di animatore di una band musicale, col suo basso elettrico. Al suo fianco medici come il pediatra Maurizio Bigi alla batteria, il cardiologo Andrea Santarelli a chitarra e voce, i musicisti Silvio Miniutti al basso elettrico e Lorenzo Clementi alle percussioni, il cardiologo Raffaele Sabatini alle tastiere e Fabio Tarantino, cardiologo, alla chitarra.