Sabato 28 Gennaio05:09:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pugilato, la riminese Bartoletti strappa meritato pari alla vice campionessa del mondo Gordini

Sport Rimini | 17:19 - 21 Maggio 2016 Pugilato, la riminese Bartoletti strappa meritato pari alla vice campionessa del mondo Gordini

Venerdì sera a Ravenna la riminese Stella Bartoletti, atleta del Team Pro Fighting Evolution, ha afffrontato in un serrato match di pugilato la pluricampionessa italiana e vice campionessa mondiale Terry Gordini, in forza all'Asd Gordini Boxe Ravenna. La riminese infligge dall'inizio un ritmo elevatissimo, ma non riesce a trovare subito la distanza ed è costretta a soffrire nelle prime due riprese. La ravennate Terry Gordini inizia ad accusare un po' il ritmo e la stanchezza e rallenta il movimento sulle gambe, diventando così facile preda della coriacea rivale. Nella terza e quarta ripresa l'atleta originaria di Novafeltria infligge i colpi più duri alla Gordini, costringendola ad arretrare ad ogni attacco. Alla fine i giudici esprimono un verdetto di parità. 


"Peccato, nell'ultima ripresa mi sono trattenuta troppo - racconta Stella Bartoletti - mi ero resa conto che la mia avversaria era molto in difficoltà ma avevo paura di scompormi e quindi ho preferito rimanere lucida e non spingere al massimo. Comunque sono molto contenta perché vista la mia poca esperienza nel pugilato (solo 8 match), confrontarmi con una campionessa del calibro della Terry Gordini (circa 130 match) mi aiuta tantissimo a prendere sicurezza, in modo particolare in vista del Guanto d'Oro di giugno a cui vorrei partecipare". Soddisfatto anche l'allenatore Davide Carli: "Sono contento di avergli fatto fare questa esperienza per capire comprendere meglio quale sarà il livello delle sue avversarie al Guanto d'Oro".

< Articolo precedente Articolo successivo >