Domenica 07 Marzo03:58:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Music Inside Rimini, villaggio delle arti, musica in tutte le declinazioni digitali e non

Eventi Rimini | 12:02 - 02 Maggio 2016 Music Inside Rimini, villaggio delle arti, musica in tutte le declinazioni digitali e non

La musica e lo spettacolo dal vivo non sono mai stati così social. Tendenza pienamente abbracciata da MUSIC INSIDE RIMINI che dal 7 al 9 maggio, a Rimini Fiera e sulla Riviera, offrirà tante opportunità al pubblico e agli addetti ai lavori di rimanere sempre connessi con la propria passione condividendo esperienze ed emozioni.

Gli hashtag ufficiali della manifestazione - #musicinsiderimini #musicinsidefest #villaggiodellearti - sono pronti ad accogliere i commenti dei fans e degli operatori professionali. Mentre Music Inside Art – Il Villaggio delle Arti – padiglione curato da DOC Servizi e Nord Est Fair in collaborazione con Freecom e KeepOn Live - consacrerà le start up italiane più innovative, digital partners dell’evento, nate per favorire la più ampia condivisione delle esperienze legate all’intrattenimento.

Music Inside Art sarà infatti raggiungibile tramite ClubSharing, la prima app di car-pooling che sposta passeggeri accomunati dagli stessi interessi e passioni da città a eventi musicali. Un passaggio virtuale che sta favorendo anche in Italia la nascita di una grande social ride sharing community per serate, concerti e festival, ispirata alla sharing economy, alla mobilità sostenibile e al design collaborativo. Piattaforma in cui sono presenti concerti, festival e serate a tema di tutta Italia, compreso ovviamente l’evento di Rimini Fiera.

Per rendere ancora più intensa e interattiva l’esperienza in fiera è disponibile sui principali store digitali l’app DrinkOut che permette di avere a portata di smartphone i locali e gli appuntamenti più cool, con la possibilità di conoscere nuove persone in modo semplice e divertente e anche di pagare drink tramite app all’interno di club e grandi eventi. Il Villaggio delle Arti sarà per l’occasione uno dei locali di DrinkOut. L’app offrirà la possibilità di consultare e ricevere notifiche dal padiglione, ottenendo in automatico informazioni personalizzate sul programma in base ai propri interessi, preferenze e posizione, rilevata dalla tecnologia Beacon (Dispositivo a Radiofrequenza di Prossimità). Questo aumenterà l'interazione fra pubblico, ospiti e operatori, offrendo l’opportunità di fissare appuntamenti tramite app e ottimizzare così il tempo a disposizione.

< Articolo precedente Articolo successivo >