Sabato 30 Maggio17:15:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Epatite C, San Marino pronta alla campagna per sconfiggere la malattia in Repubblica

Sanità Repubblica San Marino | 10:31 - 29 Aprile 2016 Epatite C, San Marino pronta alla campagna per sconfiggere la malattia in Repubblica

"L'obiettivo è quello di fare di San Marino un paese 'epatite C free', libero da questa malattia, nei prossimi 10 anni". Come ha spiegato il segretario di Stato alla Sanità, Francesco Mussoni, è questo lo scopo della campagna promossa in collaborazione con l'Istituto Sicurezza Sociale dal titolo 'Una malattia con la C' realizzata da AbbVie, con il patrocinio dell'Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (Aisf), della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali (Simit) e di EpaC Associazione Onlus. L'obiettivo è aiutare la popolazione sammarinese a conoscere meglio questa malattia e come fare per prevenirla. "Nonostante la severità di questa patologia sono ancora molte le persone che non sono adeguatamente informate sulla natura, l'evoluzione e i rischi di contagio dell'epatite C, ha detto il Segretario di Stato Francesco Mussoni. A San Marino si stima che circa il 2% della popolazione abbia contratto il virus che impiega anche 30 anni per manifestarsi. Molti possono averlo contratto senza saperlo, per questo motivo la prevenzione e l'informazione sono fondamentali. La campagna d'informazione parte oggi ufficialmente con la presentazione in anteprima ai medici di base, odontoiatri e farmacisti presso l'ospedale di Stato a cura di Dario Manzaroli, direttore delle attività sanitarie e socio-sanitarie dell'Iss. Questa sera invece alla presenza come moderatore di Luciano Onder si terrà il talk show aperto al pubblico per presentare la campagna contro l'epatite C ai cittadini. Interverranno tra gli altri Francesco Mussoni, segretario alla Sanità, e Ivan Gardini, Presidente di EpaC Associazione Onlus. 

ANSA