Luned 16 Settembre09:37:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

INTERVISTA: Stefano Lunedei ospite di 'Un libro per the', presenta il libro 'Come cinque stagioni'

ASCOLTA L'AUDIO
Cultura Rimini | 14:04 - 28 Aprile 2016 INTERVISTA: Stefano Lunedei ospite di 'Un libro per the', presenta il libro 'Come cinque stagioni'

Ultimo appuntamento per la rassegna ‘Un libro per the’, incontri con gli autori nei bar di Rimini, organizzato da Zeinta di Borg in collaborazione con LaFeltrinelli Rimini.

La settima ed ultima tappa sarà giovedì 28 aprile al Bar Gatta Matta con Stefano Lunedei alle 17,30.

Autore capace di unire in una raccolta di brevi racconti, molti aspetti tragicomici della nostra quotidianità. Lunedei, nato a Meldola e riminese di adozione, affronta questi aspetti con intelligente ironia, conquistando il lettore dopo poche righe. Dopo quindici anni dedicati esclusivamente alla poesia, esordisce nel mondo della narrativa con il libro “Come cinque stagioni” (Italic Pequod).

L’incipit che apre le porte dei dodici microcosmi è sempre il medesimo; ogni racconto infatti inizia con la frase “Si svegliò con uno strano formicolio al braccio” e da qui si snoda attraverso personaggi che spesso si ripetono, passando da una storia all’altra e trasformandosi da secondari in protagonisti.

Leggendo queste pagine si viene travolti dalle loro personalità e dai giochi psicologici che essi stessi conducono, finendo per sentirsi parte del racconto anche quando quest’ultimo è totalmente condotto da un gatto. Lunedei si dimostra uno scrittore molto abile e, con uno stile immediato e una narrazione veloce, ci invita alla riflessione e soprattutto a mettere in dubbio le cosiddette ‘certezze’ della vita.

‘Un libro per the’, nato dalla sinergia tra Zeinta di Borg e LaFeltrinelli Rimini, ha raccolto durante le sette tappe oltre trecento persone. Un the, un libro e una bella chiacchierata in compagnia dell’autore, cercando di lasciare entrare la letteratura sempre di più all’interno dei bar. L’ingresso a ‘Un libro per the’ è gratuito. E’ gradita la prenotazione.



Intervista all'autore di Grazia Antonioli

ASCOLTA L'AUDIO