Giovedý 21 Novembre05:47:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Presidi 'tappabuchi'e struttura fatiscente: comitato genitori Alberghiero Malatesta scrive al comune

Scuola Rimini | 14:49 - 18 Aprile 2016 Presidi 'tappabuchi'e struttura fatiscente: comitato genitori Alberghiero Malatesta scrive al comune

Patrizia Russi, coordinatrice del neonato Comitato Genitori dell'Istituto Alberghiero Malatesta di Rimini, scrive all'amministrazione Comunale di Rimini, chiedendo attenzione per una scuola che spesso viene considerata "di seconda categoria". Il problema principale, si legge nella lettera, è l'assenza di una direzione stabile: da 3 anni si avvicendano dirigenti scolastici "reggenti", in dodici anni si sono alternati 9 presidi. Per questo l'istituto non riesce a svilupparsi. Il risultato è che il numero degli studenti iscritti rischia di calare, a favore del Savioli di Riccione. Secondo grande problema, la struttura dell'istituto è "visibilmente fatiscente", inoltre non può accogliere tutti gli studenti, alcuni dei quali sono confinati nel seminterrato dell'adiacente Istituto per il Turismo Marco Polo, in classi non fisse, ma a rotazione in base alle disponibilità. Terza nota dolente, l'assenza del Malatesta dall'assegnazione di finanziamenti all'interno del piano di rinnovo edilizio triennale del patrimonio scolastico della città. Il Comitato Genitori chiede così un incontro urgente con il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, per avviare un dialogo "costante e costruttivo" al fine di poter risolvere le problematiche emerse.