Luned́ 25 Maggio09:51:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sguardi e volti impressi su tele, la mostra della pittrice Alice Annibali fino al 3 aprile a Rimini

Cultura Rimini | 09:43 - 17 Marzo 2016 Sguardi e volti impressi su tele, la mostra della pittrice Alice Annibali fino al 3 aprile a Rimini

Dopo l'esposizione presso l'hostaria Harissa di San Savino, la mostra "Eyes from the world" si sposta fino al 3 aprile presso l'ottica Mancini in via Dario Campana a Rimini. Le illustrazioni delle giovane artista Alice Annibali ritraggono occhi e sguardi di cittadini di ogni parte del mondo, ispirandosi alle opere del fotografo Steve McCurry. La mostra è arricchita da immagini che in forma di fumetto raccontano una fiaba. Sabato 19 marzo, dalle 17, sarà la stessa pittrice originaria di Urbino protagonista di un percorso tra le proprie opere, musica e parole: "Word from the world", un particolare reading che crea un suggestivo connubio tra i dipinti e le canzoni di diverse epoche. L'iniziativa è stata fortemente volutata da Annapaola Mancini, titolare dell'ottica, nell'ambito del progetto "Guard'arti". E in tema di arte e canzone d'autore, è inevitabile la citazione di "Un ottico", celebre canzone di Fabrizio De Andrè ispirata ai versi dell'antologia di Spoon River. Ma questa volta non serviranno gli occhiali speciali dello "spacciatore di lenti"  per vedere nuovi mondi, ma lasciarsi coinvolgere dalle immagini, dalla musica e dalle parole.

R.G.