Venerd́ 13 Dicembre13:39:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Polizia con le donne, 200 studenti all'incontro organizzato dalla Questura all'Einaudi di Rimini

Sociale Rimini | 15:00 - 05 Marzo 2016 La Polizia con le donne, 200 studenti all'incontro organizzato dalla Questura all'Einaudi di Rimini

Sabato 5 marzo l'Istituto Scolastico "Luigi Einaudi" di Rimini ha ospitato la conferenza "La polizia di Stato con le donne", un'iniziativa organizzata in occasione della campagna di informazione e sensibilizzazione per la Giornata Internazionale della donna. All'evento hanno partecipato oltre 200 studenti, insegnanti e donne in divisa appartenenti a tutti i corpi di Polizia. Ad aprire il dibattito, l'intervento del Questore di Rimini Maurizio Improta e del Prefetto di Rimini Giuseppa Strano. Tra i relatori il pm Paola Bonetti, che ha trattato la parte giuridica relativa agli atti persecutori, facendo riferimento anche ad alcuni casi concreti avvenuti nel nostro territorio. 


I consiglieri regionali e provinciali Nadia Rossi e Giovanna Zoffoli hanno ribadito l’impegno delle istituzioni, che da tempo sono impegnate sul territorio mediante la realizzazione delle “rete” fra i soggetti interessati ovvero Provincia, Comune, Forze dell’Ordine, centri antiviolenza, autorità giudiziaria , enfatizzando i risultati conseguiti e dichiarando che proseguiranno negli sforzi per rendere ancora più efficace la comunicazione fra i soggetti interessati.

Le poliziotte presenti, in particolare quelle che operano nei settori specializzati, hanno evidenziato i metodi di approccio da adottare nei confronti della vittima quando si reca in Questura per presentare la denuncia per maltrattamenti o violenza. Non basta competenza e conoscenza delle norme per fare emergere le violenze all’interno delle mura domestiche, occorrono anche doti personali particolari dal punto di vista psicologico come la sensibilità e la capacità di mettere a proprio agio le persone che giungono in uno stato psicologico precario presso gli uffici di Polizia.



Ad intervenire per la Polizia di Rimini: il Dirigente della Divisione Anticrimine Enrica Bonini, l'Ispettore Lucia Mantuano e l'Agente Margherita Buttarelli.