Sabato 21 Settembre18:08:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Riccione i bambini delle scuole a lezione sulla natura, i nonni degli orti raccontano

Scuola Riccione | 15:39 - 01 Marzo 2016 A Riccione i bambini delle scuole a lezione sulla natura, i nonni degli orti raccontano

Martedì mattina visita dei bambini della scuola dell’infanzia Comunale “ Fontanelle” all’orto per anziani di via del Commercio, nella zona artigianale di Riccione. Accompagnati dalle maestre, 25 bimbi della prima sezione sono stati accolti dall’assessore alle Politiche Educative Laura Galli, da alcuni consiglieri e dai nonni che quotidianamente si prendono cura dei 34 appezzamenti di terreno comunali. Nei prossimi giorni si replicherà nella zona di via Piemonte che conta complessivamente 77 orti.


“ Grazie alla collaborazione con l’Associazione Orti di Riccione  - afferma l’assessore alle Politiche Educative Galli – per la prima volta i bambini delle nostre scuole vengono coinvolti direttamente all’apprendimento, a contatto con la natura, delle principali ed elementari nozioni di ciclicità delle stagioni. Uno scambio intergenerazionale prezioso nel quale condividere informazioni sulle piante e gli attrezzi utilizzati per lavorare la terra che consente di costruire un ponte tra gli anziani e i nostri bambini. Continueremo, attraverso il supporto delle insegnanti e delle persone anziane che si dedicano alla coltivazione degli orti comunali, questo lavoro di condivisione e conoscenza ”.


L’uscita didattica di questa mattina rientra nel percorso di Scienze Ambientali inserito nel progetto intercomunale “ Scuola, beni naturali, ambientali e culturali” che coinvolge complessivamente, per l’area ambientale, oltre 300 bambini delle scuole dell’infanzia Fontanelle, Floreale e Savioli; della primaria Rosaspina  Coriano- Montescudo e della scuola media G. Cenci di Riccione. La collaborazione avviata tra i nonni e i bambini si è inoltre concretizzata con la realizzazione di orti botanici in alcune scuole e con le  uscite didattiche organizzate nell’ambito dell’iniziativa “ Il giardino delle scuole” per conoscere da vicino le vegetazioni e la produzione di alimenti da giardino.