Sabato 02 Luglio04:31:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Fiera, al via la fiera della birra: 'la più bella invenzione dell'uomo dopo la ruota!'

Spettacoli Rimini | 13:40 - 20 Febbraio 2016 Rimini Fiera, al via la fiera della birra: 'la più bella invenzione dell'uomo dopo la ruota!'

La seconda edizione di "Beer Attraction", l'evento dedicato a specialità birrarie, birre artigianali, tecnologie, attrezzature e materie prime, ha preso il via sabato mattina con iltaglio del nastro alla presenza dell'Assessore alle attività produttive dell'Emilia Romagna Palma Costi.  Guest star - ed è proprio il caso di sottolinearlo - il presidente dell’European Beer Consumer Union Henri Reuchlin.

“La manifestazione in soli due anni  - ha esordito il presidente di Rimini Fiera Cagnoni - è passata da 200 a 350 espositori. Siamo riusciti a divenire l’unico appuntamento in Italia che unisce tutti gli attori della filiera con un'accentuazione dell'orientamento all'operatore professionale”.

“Sono lieta di inaugurare questa manifestazione – ha commentato l’assessore Costi – perché ben rappresenta la vocazione di questa regione ad unire business e territorio, aggiungendo quel valore aggiunto dello stare bene che ci rende unici. E la fiera si riconferma strumento fondamentale di internazionalizzazione del sistema produttivo”.

“Questo evento – ha concluso Reuchlin – è uno dei più belli in Europa, perché esalta l’innovazione del settore. La birra artigianale italiana è di grande valore, prodotta con ingredienti spesso originali. Val la pena provarla, credetemi: per me la birra è la miglior invenzione dell’uomo… dopo la ruota!”.


I padiglioni di Rimini Fiera (oggi e domani apertura a pubblico - purché maggiorenne - e operatori, lunedì e martedì ingresso solo per operatori) che ospitano " Beer Attraction"sono divisi in tre macro settori: le birre, non solo quelle artigianali, ma anche le specialità birraie, le collettive regionali italiane e quelle estere; il tech, con impianti e materie prime, fortemente sviluppato con la presenza di aziende leader nelle tecnologie che coprono l’intera filiera di produzione (processing, filling e packaging) e la conferma del Food: una sezione espositiva con specialità territoriali, area valorizzata dalla presenza di chef di prestigio e beer specialist.


Un mercato in crescita, quello delle birre artigianali, che è passato in soli tre anni dall’1 al 3% del consumo totale di birra, un mondo con un numero sempre maggiore di appassionati, che oggi e domani avranno modo di sperimentare le novità proposte dal mercato.

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}