Luned 16 Settembre01:34:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Virus Zika, contagiato un riminese dopo viaggio a Santo Domingo, primo caso in Emilia Romagna

Sanità Rimini | 10:46 - 10 Febbraio 2016 Virus Zika, contagiato un riminese dopo viaggio a Santo Domingo, primo caso in Emilia Romagna

Un riminese 40enne è stato contagiato dallo Zika virus. L'uomo, di ritorno da un viaggio a Santo Domingo, aveva accusato dei malesseri che potevano essere riconducibili al pericoloso virus. Gli accertamenti, effettuati dal Centro di Microbiologia del Sant'Orsola di Bologna, hanno dato esito positivo. Il riminese si trova ricoverato e non è, fortunatamente, in gravi condizioni. E' il primo contagiato in Regione.
Il virus Zika viene trasmesso tramite la puntura di una zanzara e può provocare una malattia nota come febbre zika particolarmente rischiosa per le donne in stato interessante.
La maggior parte delle infezioni da Zika virus, fino all'80%, sono asintomatiche. Le infezioni sintomatiche sono caratterizzate da febbre, eruzioni cutanee, congiuntivite, dolori ossei e muscolari, mal di testa e malessere generale. La malattia in genere si si risolve spontaneamente dopo 4-7 giorni dall'inizio dei sintomi.