Sabato 17 Aprile12:33:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Per M5S a Rimini disastro occupazione e sicurezza: 'deve intervenire la Regione'

Attualità Rimini | 13:51 - 30 Dicembre 2015 Per M5S a Rimini disastro occupazione e sicurezza: 'deve intervenire la Regione'

Un'interrogazione alla Giunta dell'Emilia-Romagna per chiedere la convocazione di "un tavolo di crisi" al fine di "cercare di affrontare al meglio il declino sul fronte dell'occupazione e della sicurezza che sta attraversando la provincia di Rimini". A presentarla, la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Raffaella Sensoli, alla luce della pubblicazione dei dati sulla qualità della vita nelle province italiane de Il Sole24 e Italia Oggi. "Anche se le due indagini prendono in esame parametri diversi per poter stilare una classifica finale, che molto spesso può dare dei risultati diversi per uno stesso territorio, crediamo ci sia un dato incontrovertibile - spiega l'esponente pentastellata in una nota - ovvero che nel caso della provincia di Rimini, e della città capoluogo, sia in atto una vera e propria emergenza sul fronte della sicurezza e dell'occupazione. Su quest'ultimo tema siamo la 'Cenerentola' della regione" e, viene osservato ancora, non va meglio nemmeno sul fronte della sicurezza e dell'ordine pubblico. "Liquidare il tema della sicurezza legandolo all'aumento della presenza dei turisti come fa il sindaco Gnassi è una teoria che regge fino a un certo punto - aggiunge Sensoli - anche perché città che hanno una simile vocazione turistica alla nostra hanno risultati di gran lunga migliori sia della pessima Rimini che della altre province adriatiche emiliano-romagnole". Per questo la richiesta di aprire un tavolo di crisi. "Basta perdere tempo - conclude - se il Comune continua a chiudere gli occhi davanti a questa situazione la Regione ha il dovere di cercare in tutti i modi di invertire questa pericolosa tendenza".

< Articolo precedente Articolo successivo >