Venerd́ 30 Luglio20:33:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, coppia chiede di essere sbattezzata il giorno di Natale: 'addio alla Chiesa'

Attualità Rimini | 09:55 - 23 Dicembre 2015 Rimini, coppia chiede di essere sbattezzata il giorno di Natale: 'addio alla Chiesa'

Un Natale alternativo per una ragazza riminese di 19 anni, Virginia. Assieme al suo fidanzato Diego, 31 anni, ha deciso infatti di "sbattezzarsi" proprio in occasione del 25 dicembre, giorno della nascita di Gesù Cristo. Lo sbattezzo è l'atto di rinuncia al primo sacramento di adesione alla religione cristiano-cattolica. E' stata proprio Virginia ad avere l'idea e a proporla al compagno, che ha accettato con entusiasmo. Diego ci racconta di essere un attivo ricercatore esoterico e olistico: "Da tempo mi ero accorto della negatività del sistema religioso, che oltre a non averci mai insegnato altro che dogmi da seguire, si è sempre scagliato contro alle pratiche veramente utili all’uomo per scoprire e conoscere se stesso". Diego e Virginia hanno deciso di rendere pubblica la propria storia "per ispirare anche altre persone che si sono stancate di questo sistema". In Italia sono circa 6000 quelle che hanno deciso di "sbattezzarsi". "Una decisione libera anche dal volere delle nostre stesse famiglie, che non hanno condiviso", spiegano Virginia e Diego. "Una madre non rinnega mai i suoi figli", sono le parole lasciate dal Parroco di Diego all'ex fedele, che si dice ora "più leggero e più libero", "pronto per una nuova vita alla scoperta dell'autentica spiritualità". 

< Articolo precedente Articolo successivo >