Domenica 16 Maggio08:23:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sboccia la primavera in Alta Valmarecchia, ma è Natale, ascolta l'esperto

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Pennabilli | 16:41 - 22 Dicembre 2015 Sboccia la primavera in Alta Valmarecchia, ma è Natale, ascolta l'esperto

I mandorli fioriscono solitamente attorno al 15 marzo. A Pennabilli, però, la fioritura è in atto in questi giorni di clima particolarmente mite, nonostante l'approssimarsi di Natale. Merito delle inversioni termiche: in costa e nelle zone di pianura interna le temperature si assestano su valori compresi tra i 6 e gli 8 gradi, nelle zone appenniniche sui 12-13°. Una situazione che perdura da tempo, con assenza di precipitazioni. Il contrasto si nota anche, come spiega l'esperto meteo Pierluigi Randi, dal confronto con le medie del periodo (trentennio 70-2000): in pianura e costa il sopramedia termico è di circa 1 grado, 2-3 gradi per le zone appenniche. Un dicembre mite non è affatto una novità: lo scorso anno fu piu' perturbato, ma ugualmente mite, con venti di scirocco che portarono un sopramedia anche nelle zone di costa e di pianura. Il dominio dell'alta pressione continuerà anche a Natale e San Silvestro: solo tra il 23 e il 24 dicembre ci sarà una debolissima perturbazione che porterà deboli piogge sui rilievi.


Al microfono di Riccardo Giannini: Pierluigi Randi di Emilia Romagna Meteo.


Foto gallery a Pennabilli di Antonio Piccinini

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >