Lunedì 02 Agosto01:34:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Colonnella di Rimini, sabato la rotonda via Flaminia sarà intitolata a Suor Angela Molari

Attualità Rimini | 13:22 - 16 Dicembre 2015 Colonnella di Rimini, sabato la rotonda via Flaminia sarà intitolata a Suor Angela Molari

Si terrà sabato 19 dicembre la cerimonia d'intitolazione a Suor Angela Molari della rotatoria all'intersezione della Via Flaminia con la Via Edelweiss Rodriguez Senior zona Colonnella.

La cerimonia avrà inizio alle ore 10,45 e sarà introdotta dall'Assessore ai Servizi Generali del Comune di Rimini, Irina Imola, a cui farà seguito il saluto e la benedizione della targa da parte del Vescovo di Rimini S.E. Francesco Lambiasi.

Angela Molari nacque a Rimini il 24 Agosto 1821. All'età di trent'anni, con il consenso del Vescovo diocesano, fondò alla Colonnella di Rimini la Congregazione delle Figlie dell'Immacolata Concezione, seguendo la regola di Santa Chiara e con costituzioni proprie, dedita alla contemplazione e all'azione apostolica. Madre Maria Maddalena morì il 21 Novembre 1887 all'età di sessantasei anni. Il 10 Maggio 1988 venne introdotta la causa di beatificazione.

La rotatoria  è situata nella zona della Colonnella, lungo la Via Flaminia, proprio nei pressi dei luoghi ove fondò la congregazione religiosa, nei locali di una casa di campagna, con accesso mediante un andito alla Chiesetta prospiciente la strada, messi a sua disposizione dal conte Giovanni Mattioli, divenuto poi Cappuccino con il nome di Padre Bonaventura. In questi locali, esistenti ancora oggi, è sorta la scuola per l'infanzia gestita dalle suore della congregazione a cui ora si aggiunge una nuova sede.

Dopo la scopertura della targa, seguirà il trasferimento al nuovo complesso della scuola per l'infanzia Suor Angela Molari per benedizione dei locali e la celebrazione, alle ore 11,30, della Santa Messa, nella adiacente chiesina, straordinariamente riaperta al pubblico tutti i giorni dalle 8 alle 18 in occasione dell' anno giubilare della misericordia, a ricordare l'ospitalità lungo questa consolare romana che partiva da Rimini e che tanti pellegrini attraversavano per arrivare a Roma.


Nella foto, al centro, l'Assessore Irina Imola

< Articolo precedente Articolo successivo >