Mercoledý 28 Luglio01:53:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Contro la criminalita’ organizzata i cinque comuni costieri firmano il protocollo

Attualità Bellaria Igea Marina | 11:09 - 12 Dicembre 2015 Contro la criminalita’ organizzata i cinque comuni costieri firmano il protocollo

I cinque comuni costieri della Provincia di Rimini hanno firmato alla Biblioteca Comunale “A. Panzini” di Bellaria Igea Marina il protocollo d’intesa  - per l’anno 2016 - a sostegno dell’Osservatorio Provinciale sulla Criminalità Organizzata e dei progetti di promozione e diffusione della cultura della legalità ad esso collegati: presenti, da sinistra a destra in foto, Alvio Semprini (Assessore Polizia Municipale ed Attività Economiche, Misano Adriatico), Ivan Cecchini (Dirigente settore Affari generali e servizi, Bellaria Igea Marina), Massimo Mezzetti (Assessore alla Legalità, Regione Emilia Romagna), Piero Cecchini (Sindaco di Cattolica), Renata Tosi (Sindaco di Riccione), Filippo Giorgetti (Presidente del Consiglio Comunale, Bellaria Igea Marina) ed Andrea Gnassi (Sindaco di Rimini).
 
La sottoscrizione del protocollo si inserisce nel mini ciclo di appuntamenti, dal titolo “ Anticorpi”, organizzato dall’Osservatorio nel mese di dicembre per promuovere la cultura della legalità e la cittadinanza responsabile: un programma che ha previsto corsi di formazione e aggiornamento rivolti ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni, incontri per gli studenti delle scuole medie e superiori della Provincia, un festival per parlare di mafie e di legalità.
 
Bellaria Igea Marina è la tappa finale della rassegna, che dopo la significativa sottoscrizione di ieri si conclude oggi con due appuntamenti. Questa mattina va in scena al Teatro Astra "Dentro gli spari", mise en espace di Giorgio Scaramuzzino liberamente tratta da Io dentro gli spari di Silvana Gandolfi (Salani editore), libro vincitore del premio Andersen 2011 e del Prix Sorcieres 2012. Ispirato a una storia vera, il racconto narra l’esperienza di un ragazzo testimone dell’omicidio del padre e del nonno a opera della mafia: l’incontro è gratuito e si rivolge alle classi seconde e terze medie.  Questa sera alle ore 21 sempre al Teatro Astra,  in occasione del 46° anniversario della Strage di Piazza Fontana (avvenuta il 12 dicembre 1969), Benedetta Tobagi e Oliviero La Stella dialogano su terrorismo e stragi. La serata si conclude con lo spettacolo teatrale "Come mi batte forte il tuo cuore" della Compagnia Alma Rosè tratto dall’omonimo romanzo di Benedetta Tobagi dedicato al padre; l’appuntamento, inserito nella Rassegna teatrale Per Aspera ad Astra 2015 –16, è ad ingresso gratuito.

< Articolo precedente Articolo successivo >