Luned́ 17 Giugno09:42:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lo scrittore riminese Marco Missiroli vince il premio SuperMondello 2015

Cultura Rimini | 07:12 - 30 Novembre 2015 Lo scrittore riminese Marco Missiroli vince il premio SuperMondello 2015

Lo scrittore riminese Marco Missiroli ha vinto il SuperMondello 2015 come anche il Mondello Giovani con il suo libro Atti osceni in luogo privato (edito da Feltrinelli). Marco Missiroli, insieme a Nicola Lagioia (La ferocia) e Letizia Muratori (Animali domestici) sono i tre vincitori del Premio Mondello 2015. I tre titoli sono stati valutati da una giuria selezionata sparsa in tutta Italia per l’assegnazione del SuperMondello. "Atti osceni in luogo privato ha ottenuto 125 voti; una giuria, composta da studenti di scuole superiori, ha assegnato a Missiroli il Mondello Giovani.


Marco Missiroli è nato a Rimini nel 1981. Con il suo romanzo d’esordio, Senza coda (Fanucci, 2005), ha vinto nel 2006 il premio Campiello Opera prima. Per Guanda ha pubblicato Il buio addosso (2007), Bianco (2009; premio Comisso e premio Tondelli) e Il senso dell’elefante (2012; premio Selezione Campiello 2012, premio Vigevano e premio Bergamo). Per Feltrineli, Atti osceni in luogo privato (2015). È tradotto in Europa e negli Stati Uniti. Scrive per il “Corriere della Sera”.