Venerd 23 Agosto07:18:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nel suo venticinquennale il museo della città di Rimini sarà intitolato a Luigi Tonini

Cultura Rimini | 13:48 - 25 Novembre 2015 Nel suo venticinquennale il museo della città di Rimini sarà intitolato a Luigi Tonini

Sarà intitolato a Luigi Tonini il Museo della Città di Rimini. La Giunta comunale ha infatti approvato la delibera che, nell'ambito delle iniziative che si terranno per celebrare il 25° anniversario dell'apertura del Museo della Città, intitola allo storico riminese, fondatore del primo museo comunale, nonché autore della monumentale "Storia civile e sacra riminese" l'Istituzione culturale comunale.

Ma l'anniversario sarà l'occasione per altre due intitolazioni. Mentre il Lapidario Romano sarà intitolato al Prof. Giancarlo Susini, insigne epigrafista che ne curò il progetto, alla figura dell'archeologo Khaled al – Asaad, barbaramente ucciso a Palmira, sarà dedicato il giardino del museo.

"Assieme alla riconoscenza che Rimini deve a due illustri storici e archeologi italiani (Tonini può dirsi fondatore della disciplina storica a Rimini, mentre Susini ha dato un contributo particolare alla conoscenza del nostro lapidario) – ha detto l'assessore alla Cultura Massimo Pulini - si aggiunge una dedica di carattere simbolico che, seppur ispirata da tragici e recenti avvenimenti, cerca un orizzonte e un significato più ampio. Khaled al – Asaad è l'esempio di una passione che diviene etica e che non si piega nemmeno davanti al terrore."

Le intitolazioni avranno luogo nel corso di una cerimonia sabato 12 dicembre, a conclusione della mattinata di lavori dedicata alla storia del Museo. Un momento solenne che si concluderà con l'apposizione delle targhe a ricordo.

Sulla facciata del Museo della Città la targa in marmo esistente verrà integrata e ricollocata con il testo: "Museo della Città "Luigi Tonini" storico riminese (1807-1874)"; nel Lapidario Romano una targa in marmoriporterà "Lapidario Romano "Giancarlo Susini" storico dell'antichità (Bologna 1927-2000)"; nel giardino dei musei comunali, su un apposito sostegno, una targa di marmo ricorderà il "Giardino "Khaled al – Assad" archeologo (Palmira 1932-2015)";

Il 25° anniversario dell'apertura delle sale del Museo della Città sarà celebrato in tre giornate dal 10 al 12 dicembre 2015 con una serie di iniziative promosse dai Musei Comunali, dal Centro Studi Vitruviani di Fano, dal Rotary Club Rimini Riviera e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini.