Sabato 28 Gennaio03:40:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Richieste di credito dalle imprese, aumentano in Regione ma Rimini è in flessione

Attualità Rimini | 07:45 - 27 Ottobre 2015 Richieste di credito dalle imprese, aumentano in Regione ma Rimini è in flessione

Cresce il numero di domande di credito presentate dalle imprese emiliano-romagnole agli operatori bancari ma Rimini è in controtendenza. E' quanto emerge dall'ultimo aggiornamento del 'Barometro' Crif secondo cui, in regione, la richiesta di credito nei primi 9 mesi del 2015 ha registrato un incremento del +2,9% contro una media nazionale del +3,2%. Tra le singole province - si legge in una nota - Piacenza è risultata quella con l'incremento più sostenuto con un +8,7% rispetto al corrispondente periodo 2014, seguita da Parma (+6,2%) mentre Bologna ha fatto registrare un aumento pari a +5,6%. All'estremo opposto, viene spiegato, Rimini è stata la provincia che ha fatto registrare la flessione più marcata in regione, con un calo del 4,9%, seguita da Reggio Emilia (-2,1%). Per quanto riguarda gli importi richiesti l'Emilia-Romagna ha fatto registrare una crescita del +2,6% rispetto al pari periodo 2014 con un valore medio richiesto a quota 63.378 euro contro i 71.932 euro della media nazionale. A livello provinciale, è Ferrara la provincia che guida la classifica con 95.194 euro richiesti, seguita da Forlì-Cesena con 89.194 euro. A Bologna, l'importo medio si è attestato a quota 80.645 euro. Il valore medio più contenuto, al contrario, è stato quello rilevato nella provincia di Piacenza, con soli 28.821 euro.

< Articolo precedente Articolo successivo >