Mercoledý 07 Dicembre11:35:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dopo dimissioni avvocato Grassi, consiglieri chiedono nuovo garante per i detenuti

Attualità Rimini | 15:39 - 26 Ottobre 2015 Dopo dimissioni avvocato Grassi, consiglieri chiedono nuovo garante per i detenuti

I consiglieri comunali Stefano Brunori, Fabio Pazzaglia e Gianluca Tamburini hanno presentato un'interrogazione al Sindaco di Rimini chiedendo chiarimenti sul futuro della figura del garante per i diritti dei detenuti, ruolo rimasto vacante dopo le dimissioni dell'avvocato Davide Grassi, avvenute lo scorso luglio. I tre consiglieri all'epoca chiesero la pubblicazione di un nuovo bando per poi effettuare l'elezione in Consiglio Comunale. Da circa tre mesi non si è saputo più nulla, denunciano i tre consiglieri.

"Siamo stati tra gli ultimi Comuni d'Italia ad istituire tale figura e siamo stati gli unici a perdere nel giro di così poco tempo tale figura. Un record in negativo che solo Rimini può vantare", scrivono Pazzaglia, Brunori e Tamburini, che chiedono "l'avvio di una procedura urgente per la rielezione del nuovo garante, entro il 26 novembre". 

< Articolo precedente Articolo successivo >