Domenica 02 Ottobre06:30:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Eccellenza: Cattolica in difficoltà, con il Sant'Agostino settima sconfitta

Sport Cattolica | 15:21 - 19 Ottobre 2015 Calcio Eccellenza: Cattolica in difficoltà, con il Sant'Agostino settima sconfitta

Penultimo posto in classifica, quattro punti frutto di una vittoria e di un pareggio, sette sconfitte in nove gare. Il cammino del Cattolica nel girone B di Eccellenza si sta rivelando difficile come da previsioni della vigilia. Massimo è l'impegno della nuova dirigenza - presieduta da Venturino Vargas - e dello staff tecnico guidato dall'allenatore Bobo Gori per conquistare la salvezza lavorando su un gruppo di giocatori giovani, senza spese eccessive fuori budget. La squadra è comunque ancora viva nonostante le sconfitte: domenica ha perso 2-0 in casa lo scontro diretto con il Sant'Agostino, producendo ad ogni modo numerose palle gol, tra cui un palo e un salvataggio sulla linea su due conclusioni di Mihail Bruma, attaccante classe '95 cresciuto nel vivaio. Sul bilancio dell'incontro ha pesato il gol arrivato al 31', complice una palla persa dal portiere Di Leo, che ha permesso all'attaccante El Mouazzi di aprire le marcature. Lo stesso El Mouazzi ha raddoppiato in solitaria al 72'. Di Leo è uno dei pochi veterani della rosa: l'esperto portiere bolognese, classe '79, lo scorso anno fu determinante nella salvezza conquistata dalla Ribelle in Serie D. Recuperato pienamente un altro veterano sceso dalla Serie D, l'ex Romagna Centro Manuele Lombardini ('82), ora Gori dovrà valutare le condizioni della bandiera Mazzoli, uscito infortunato al 18' del confronto con il Sant'Agostino. Come sempre accade in questi casi, la fortuna non gira e non aiuta il Cattolica ad uscire dalle paludi della bassa classifica. Le speranze di salvezza dei giallorossi passano comunque dai piedi di Michele Pieri: l'attaccante classe '92, ex Rimini e San Marino, ha finora totalizzato tre reti.

R.G.

< Articolo precedente Articolo successivo >