Mercoledý 07 Dicembre08:46:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giovani ginnasti riccionesi protagonisti, tanti podi e un oro per la Junior Chiara Bin

Sport Rimini | 12:24 - 14 Ottobre 2015 Giovani ginnasti riccionesi protagonisti, tanti podi e un oro per la Junior Chiara Bin

Alla prima prova del Campionato Regionale di Specialità Gaf arrivano subito soddisfazioni per l’Asd Ginnastica Riccione. A brillare sul campo gara della società cesenate Renato Serra sono state le atlete Junior Chiara Bin e Anita Savoretti; l'atleta "senior" Maria Elena Bugli). In una competizione di alto livello, le ginnaste riccionesi si sono cimentate nei loro attrezzi preferiti: volteggio e corpo libero. 

Le Junior Chiara Bin e Anita Savoretti (classe 2002) hanno sbaragliato la concorrenza conquistando due podi sorprendenti: medaglia d’oro al volteggio per Bin, che supera tutte le atlete in gara con il punteggio di 13.700. E’ di bronzo invece la medaglia conquistata sempre al volteggio da Savoretti, che con il punteggio di 13.200 si presenta al meglio all’esordio assoluto in questa competizione riservata alle atlete Junior e Senior. La giovane ginnasta riccionese sfiora il podio anche al corpo libero, con un quinto posto di tutto rispetto.

Buona prestazione anche per Maria Elena Bugli, ma nonostante le due prove positive in entrambi gli attrezzi non  è riuscita ad andare a medaglia, dovendosi confrontare con atlete più grandi e con maggior esperienza. 

Alla prova regionale non hanno partecipato le altre atlete Giada Marchionna e Sofia De Luca, fermate entrambe da infortunio, ma presenti in tribuna a tifare per le loro compagne. “Possiamo anche oggi ritenerci molto soddisfatti dei risultati ottenuti – dichiarano le allenatrici -. Abbiamo aperto alla grande questo nuovo anno sportivo e gli appuntamenti sono ancora tanti, quindi avanti con impegno e costanza che sono le nostre parole d’ordine”.


La sezione maschile dell’Asd Ginnastica Riccione era invece impegnata a Carpi alla prova del Torneo Allievi, conquistando vari podi. Alessandro Cardini conquista la medaglia d’argento nella classifica generale seconda fascia grazie alle ottime prove in tutte le specialità: Alessandro ha conquistato il primo posto alle parallele, il secondo alla sbarra e il terzo posto sia al volteggio sia al corpo libero.

Altrettanto bene il suo compagno di squadra Alessandro Righetti, che si è messo al collo la medaglia di bronzo nella classifica generale di terza fascia (3° posto alla sbarra e 3° posto nel corpo libero), rendendo speciale la giornata per l’Asd Ginnastica Riccione e per l’allenatore Stanislav Genchen, fiero delle prove dei propri allievi.


< Articolo precedente Articolo successivo >