Martedì 04 Ottobre11:59:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo: ‘Vaccinarsi, perché’, sabato un incontro informativo

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:54 - 02 Ottobre 2015 Santarcangelo: ‘Vaccinarsi, perché’, sabato un incontro informativo

”Vaccinarsi perché” è il titolo dell’appuntamento nel corso quale verrà illustrato il fondamentale ruolo svolto dalle vaccinazioni nella storia della salute del genere umano.  L’incontro si terrà sabato 3 ottobre, alle ore 16, nella biblioteca comunale ed è rivolto a tutti, ma in particolare ai genitori di bambini da 0 a 5 anni. Ad organizzarlo è l’Associazione Paolo Onofri. E’ grazie alle vaccinazioni di massa che sono state debellate malattie che nei secoli scorsi mietevano milioni di vittime in tutto il mondo, come ad esempio il vaiolo. Vaccinare, però, è necessario anche al giorno d’oggi: noi, infatti, viaggiamo in tutto il mondo ed il mondo viene da noi. Vaccinare dunque è importante, e importante è anche parlarne poiché è facile dimenticare ciò che accadeva quando i vaccini non c’erano.
 
L’incontro, sarà introdotto dal dottor Giorgio Ioli, direttore dell’Unità operativa Medicina Interna dell’Ospedale Franchini di Santarcangelo e presidente dell’Associazione Paolo Onofri. A seguire gli interventi del dottor Francesco Toni, direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica di Rimini dell’AUSL Romagna e del dottor Maurizio Bigi, direttore dell’Unità Operativa Tutela Famiglia, Donna, Età Evolutiva di Rimini, dell’AUSL Romagna.

< Articolo precedente Articolo successivo >