Mercoledý 02 Dicembre10:46:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Orrore in auto a Rimini, 10 cuccioli di cane stipati senza acqua e cibo: denunciati

Cronaca Rimini | 18:09 - 14 Settembre 2015 Orrore in auto a Rimini, 10 cuccioli di cane stipati senza acqua e cibo: denunciati

Nel bagagliaio della sua automobile c'erano dieci cuccioli di cane, razza "french bulldog", stipati in due scatole di cartone, senza acqua e cibo. Una 59enne italiana, residente a Roma, è finita nei guai assieme a due 19enni slovacchi, tutti denunciati per il reato di maltrattamento di animali. La vicenda è avvenuta lunedì mattina a Rimini, in via Santerno. I due stranieri sono risultati i proprietari dei cani, così come si evinceva dai documenti trovati in loro possesso, che tralaltro riportavano un'età superiore a quella effettiva di 10-12 settimane. Secondo quanto dichiarato dalla donna alla Polizia, i due ragazzi le hanno dato gli animali gratuitamente, inoltre lei stessa li avrebbe voluti regalare. Gli Agenti sono intervenuti, assieme alla Municipale e al personale del canile municipale, dopo la segnalazione effettuata da una cittadina, che aveva visto i due ragazzi cedere i cani alla donna. Ora verranno svolti gli accertamenti per verificare se l'episodio sia riconducibile a un vero e proprio traffico "illecito" di cuccioli. Il sospetto infatti è che i ragazzi avessero messo in vendita gli esemplari in piazza: bisognerà accertare anche la loro provenienza.