Sabato 22 Gennaio10:34:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Misano, un bambino ha rischiato di morire soffocato per una mollica di pane

Cronaca Misano Adriatico | 08:25 - 17 Agosto 2015 Misano, un bambino ha rischiato di morire soffocato per una mollica di pane

Un bambino di appena un anno, è stato salvato grazie all’intervento di una cameriera volontaria della Croce rossa italiana di Riccione. E’ accaduto, domenica durante l'ora di pranzo in un hotel di Misano Adriatico.

La serviente ha udito le grida disperate di una mamma che chiedeva aiuto per il suo bambino. Il piccolo aveva ingerito una mollica di pane che gli si era fermata in gola, bloccandogli il respiro e rischiando così il soffocamento. La cameriera si è resa subito conto della gravità della situazione e con grande determinazione ha adagiato il piccolo a pancia in giù sulla sua gamba sinistra e ha eseguito la manovra di Heimlich, per liberare le vie aree. Grazie a decisi colpi sulle scapole è riuscita a far respirare con regolarità il bambino. La madre che era rimasta impietrita  è scoppiata in un pianto liberatorio. Foto di repertorio.

< Articolo precedente Articolo successivo >