Lunedý 01 Marzo05:33:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Le suggestioni musicali del pianista Oren Lavie al Verucchio Music Festival

Spettacoli Verucchio | 09:44 - 17 Luglio 2015 Le suggestioni musicali del pianista Oren Lavie al Verucchio Music Festival

Oren Lavie è il secondo ospite musicale XXXI edizione del Verucchio Music Festival, per l’undicesimo anno consecutivo con la direzione artistica di Ludovico Einaudi, sabato 18 luglio alle ore 21 alla Rocca Malatestiana: il compositore, pianista e scrittore di libri per l’infanzia israeliano, vincitore del Grammy Award per il miglior video nel 2010, si presenta a Verucchio con i brani della sua ultima produzione “Bedroom Crimes”, oltre ai brani dell’acclamato “The Opposite Side of The Sea”, il suo album di debutto del 2007, disco contenente pezzi estremamente raffinati, tutti da lui composti e arrangiati. La voce di Oren è morbida e quasi sussurrante, e si svolge leggera su strutture musicali sospese ma precise.
Il disco è intriso di smooth jazz e rimandi alla musica classica, tanto amata dall’artista. L’intensità del disco e la sua leggerezza di classe sono apprezzabili nel primo singolo estratto, Her morning elegance, canzone divenuta famosissima su youtube per il bel video girato in stop motion.
A Verucchio Oren Lavie (pianoforte e voce) sarà accompagnato da Noam Helfer (chitarra elettrica ed effetti) e Yael Shapire (violoncello).
 
Prevendite on line di tutti i concerti di Verucchio Music Festival (tranne il concerto di Ludovico Einaudi, già sold-out) sui circuiti Liveticket, Mailticket, Ticketone, Vivaticket e presso l’uffico IAT di Verucchio.
Per informazioni: Ufficio IAT Verucchio tel. 0541/670222
www.facebook/VerucchioFestival

< Articolo precedente Articolo successivo >