Venerd́ 05 Marzo08:51:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sorpreso a rubare nell'auto di un Carabiniere, nega: 'pensavo fosse di un mio parente'

Cronaca Rimini | 16:37 - 09 Luglio 2015 Sorpreso a rubare nell'auto di un Carabiniere, nega: 'pensavo fosse di un mio parente'

E' stato sorpreso mentre rubava nell'auto personale di un Carabiniere di Rimini, proprio nei pressi della Caserma di via Destra del Porto. Un 28enne riminese, pregiudicato, è stato arrestato per tentato furto nella serata di mercoledì. I Carabinieri lo hanno visto mentre era all'interno della vettura alla ricerca di qualche oggetto da rubare. Davanti al giudice, il 28enne ha detto di non essere stato mosso da alcun istinto predatorio. Si è difeso dicendo di aver sofferto di uno stato confusionale, indotto anche da una patologia che lo affligge, e di aver confuso la Bmw del Carabiniere con l'auto di un parente. Il 28enne si trova ora agli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di mercoledì 15 luglio, data in cui si deciderà la formula processuale. Il difensore Patrick Wild, patrocinatore legale in sostituzione dell'avvocato Davide Grassi, deciderà se effettuare richiesta di rito abbreviato.

< Articolo precedente Articolo successivo >