Mercoledý 03 Marzo19:12:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riviera Volley Rimini sbarca in B1, acquisito il titolo della Lardini Filottrano

Sport Rimini | 13:23 - 08 Luglio 2015 Riviera Volley Rimini sbarca in B1, acquisito il titolo della Lardini Filottrano

Rimini avrà una squadra di volley femminile in B1, un campionato nazionale in linea con gli obiettivi posti sin dall’inizio dell'esperienza nata dall’iniziativa congiunta di Rimini Pallavolo e Viserba Volley.


Il titolo sportivo è stato acquisito dalla società Lardini Filottrano (AN) e dopo aver adempiuto alle richieste della Fipav, ed aver assolto agli obblighi previsti dai regolamenti, la Federazione ha accettato l’iscrizione e inserito Riviera Volley nell’elenco delle partecipanti al prossimo campionato di B1. Il 26 luglio è prevista la definizione dei gironi.


Il percorso recentemente illustrato dal Direttore Tecnico riminese Beppe Galli prosegue quindi secondo i programmi. L’obiettivo è quello di assecondare ognuno degli oltre 800 tesserati in una prospettiva di crescita fisica e tecnica corrispondente al talento e alla voglia di sacrificarsi. Una prospettiva che al massimo livello al momento a Rimini arriva alla serie B1, ma che grazie al recente accordo fra Riviera Volley e Unendo Yamamay Busto Arsizio allunga ulteriormente l’orizzonte.


Riviera Volley giocherà le sue partite casalinghe al palasport Flaminio il sabato pomeriggio. Il Consiglio Direttivo ha anche deciso di schierare squadre anche in serie C e serie D, oltre alle selezioni giovanili, proprio per comporre un percorso di crescita completo.

“Vogliamo offrire ai tanti appassionati di volley – spiegano all’unisono dalla società riminese – uno spettacolo sportivo nell’impianto che è nel cuore dei concittadini. La B1 rappresenta uno sforzo organizzativo ed economico importante, con tanta umiltà proseguiamo nel nostro cammino che ha come riferimento la crescita del movimento. Siamo davvero convinti che Rimini abbia la possibilità di diventare una delle capitali del volley nazionale”.


Proseguono intanto le selezioni, i provini, gli incontri per definire gli organici delle tre squadre di categoria, che saranno caratterizzate dalla giovane età.


Intanto, sempre in ossequio a quanto sempre dichiarato, Riviera Volley non dimentica il settore maschile, nel quale sarà confermata la partecipazione alla serie C.  A giorni la definizione della guida tecnica.


Sin qui la tradizione riminese nel volley ad alto livello era legata ai precedenti di Rimini Pallavolo, nel 1979 in B e nel 1982 in A2. In anni più recenti le cavalcate del Viserba Volley, capace a fine anni '90 di schierare in B1 sia la squadra femminile e quella maschile. La storia recente racconta di una rinuncia di Viserba Volley alla B1 nel 1999 con cessione del diritto a Pesaro. Quindi la ripartenza dalla serie D fino alla trionfale vittoria del campionato e dei play off di B1 nel 2013, prima di una seconda rinuncia


Mauro Bloise

Addetto Stampa Riviera Volley

< Articolo precedente Articolo successivo >